Crea sito

Non solo Vaticano / Preti sposati e diaconesse, temi giovani per il Sinodo

Preti sposati e diaconesse. Anche di questo potrebbero discutere i vescovi al prossimo sinodo che, per volontà di papa Francesco, si celebrerà nel 2018 e affronterà nello specifico il tema ‘I giovani, la fede e il discernimento vocazionale’. Nell’attesa di vedere che piega prenderà l’assemblea, un anziano parroco di Mestre ha deciso di rompere gli indugi. Da una vita a fianco degli ultimi, don Armando Trevisiol si è schierato apertamente per il celibato facoltativo dei preti e il sacerdozio femminile. Anche l’argentino padre Juan Viroche ha speso nelle periferie il suo ministero. E proprio per il suo impegno contro il narcotraffico potrebbe essere stato assassinato. Lo hanno trovato impiccato in sagrestia, ma i suoi parrocchiani e i vescovi del paese latinoamericano chiedono a gran voce alle autorità di far piena luce sulla fine di un religioso da tempo nel mirino dei cartelli della droga.

quotidiano.net

 

Pubblicato da

Movimento Internazionale Sacerdoti Sposati PER LA RIFORMA DELLA CHIESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *