Crea sito

Papa Francesco e “Amoris Letitia” ma non per i preti sposati

Ancora chiusure di Papa Francesco che delude il movimento dei sacerdoti lavoratori sposati fondato nel 2003 da don Giuseppe Serrone.

“Nelle risposte alle consultazioni inviate a tutto il mondo, si è rilevato che ai ministri ordinati manca spesso una formazione adeguata per trattare i complessi problemi attuali delle famiglie. Può  essere utile in tal senso anche l’esperienza della lunga tradizione orientale dei sacerdoti sposati”. Lo scrive Papa Francesco nel documento “Amoris laetitia” che tira le fila del dibattito dei due Sinodi sulla famiglia. E si schiude così un mondo… di speranze disatteso da Papa Francesco che indugia nell’elogiare i sacerdoti sposati della tradizione orientale ma si guarda bene dal citare i “preti sposati” cattolici romani che sono ancora dentro la Chiesa avendo ricevuto una valida Ordinazione.

Pubblicato da

Movimento Internazionale Sacerdoti Sposati PER LA RIFORMA DELLA CHIESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *