Crea sito

Spettacolo: Robert Pattinson e Kristen Stewart (news 14 Giugno 2011)

martedì 14 giugno 2011
Robert Pattinson le novità del 14 giugno 2011
di Fiorella Taddeo

Hanno tra i dodici e i sessantacinque anni. Sono tutte donne: ragazzine, studentesse, giovani e meno giovani lavoratrici. Ci sono anche le mamme, con figlioletti in passeggino al seguito. In circa duecento hanno invaso l'hotel Futura di Casoria per tre giorni. Il motivo? La seconda convention italiana dedicata alla saga di Twilight. Nel paesino alle porte di Napoli, in una periferia che poco ha in comune con gli scenari fantasy descritti nei libri di Stephenie Meyer, le fan italiane e quelle arrivate da tutto il mondo hanno incontrato i loro beniamini. Non c'erano Robert Pattinson e Kristen Stewart, ma le ragazze non sono rimaste deluse. Pagando pacchetti "all inclusive" dal costo che oscilla dagli ottanta ai seicento euro, si sono aggiudicate fotografie e autografi (circa trenta euro l'uno) e si sono divertite in un fitto programma di appuntamenti con i tre vampiri Charlie Bewley (Demetri), Bill Tangradi (Randall) e Guri Weinberg. Gli attori sono arrivati in Italia dopo le riprese dell'ultimo capitolo The Twilight Saga: Breaking Dawn", in sala a novembre, e hanno confermato le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi: il protagonista Edward sposerà Bella. Hanno trascorso l'intero weekend in compagnia delle fan, tra workshop di recitazione e balli in costume, riservandosi però una serata di svago per visitare Napoli e cenare sul lungomare. Uno di loro ha origini partenopee e non ha nascosto l'emozione di vedere il luogo da cui partirono i suoi familiari emigranti. "Il mio bisnonno è originario del quartiere di Santa Lucia" spiega Bill Tangradi "È un sogno essere qui, circondato da tanta bellezza, sia nel cibo che nelle donne". Condivide l'amore per il Bel Paese anche Bewley, per la seconda volta in Italia dopo la lavorazione di New Moon a Montepulciano. "Quell'esperienza mi ha davvero segnato" dichiara "Ho tenuto un diario di quei giorni per raccontare tutte le emozioni che ho provato. Ho capito cosa mi attrae tanto della cultura latina e quindi italiana: tutto ruota attorno all'amore. Qui tutti vogliono salutare e baciare e non vedo l'ora di tornarci". Presente alla Twilight Convention anche Cassandra Clare, che molti definiscono la nuova Stephenie Meyer. Trentotto anni, statunitense, la Clare è autrice della saga fantasy "Shadowhunters": tre romanzi all'attivo, un quarto in uscita nei prossimi mesi in America e già si contano milioni di libri venduti. È in pre-produzione anche l'adattamento cinematografico. I protagonisti saranno la figlia del cantante Phil Collins, Lily, e Jamie Campbell Bower che in Twilight interpreta Caius, uno dei vampiri dei Volturi. Stephanie Meyer e le Twilight fan sono avvisate.

mymovies.it











Pubblicato da

Movimento Internazionale Sacerdoti Sposati PER LA RIFORMA DELLA CHIESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *