Crea sito

Catalogna: Puigdemont e 4 ex ministri liberi ma non possono lasciare il Belgio

Carles Puigdemont e i suoi 4 ministri, che si erano presentati spontaneamente dalla polizia giudiziari belga, sono stati accompagnati nella sede della procura di Bruxelles, dove sono stati  ascoltati dal magistrato.

Il giudice li ha interrogati individualmente, in presenza degli avvocati che hanno scelto il fiammingo come lingua di lavoro.

l giudice belga ha poi liberato Puigdemont e i quattro suoi ex ministri. Ma L’ex presidente catalano Carles Puigdemont non potrà lasciare il Belgio. Oltre all’obbligo di permanenza è stato deciso il ritiro del passaporto e dovrà comunicare il proprio domicilio e restare a disposizione del giudice. Le stesse misure cautelari valgono anche per quattro dei suoi ex ministri, sentiti anche loro dal giudice. Lo scrive il sito La Vanguardia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicato da

Movimento Internazionale Sacerdoti Sposati PER LA RIFORMA DELLA CHIESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *