Crea sito

Allegri: scudetto non si decide a Napoli

“Al San Paolo si affronteranno due squadre che lottano per il campionato, ma è ancora lunga la stagione: noi finora abbiamo fatto ottime cose, loro straordinarie, ma non sono i pochi punti di distacco che ci sono ora a fare la differenza. La differenza la faranno i punti di distacco a maggio, non mi interessa essere primo adesso”. Così il tecnico della Juve, Massimiliano Allegri dopo la vittoria sul Crotone e a cinque giorni dal big match contro il Napoli. “Il miglioramento in difesa non dipende dalle modifiche tattiche che ho apportato – dice a Premium – il fatto è che piano piano stiamo tutti migliorando la condizione fisica. Questo fa ben sperare, perché sarà difficile quest’anno, con tante squadre che hanno l’obiettivo di battere la Juventus. Il nostro di obiettivo è ancora quello di arrivare a marzo agganciati al gruppo di testa per poi giocarci lo sprint finale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Pubblicato da

Movimento Internazionale Sacerdoti Sposati PER LA RIFORMA DELLA CHIESA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *