Links – Informazione Libera
Crea sito

#ParliamoneSabato @RaiUno @peregopaola ospita i preti sposati

>>>http://www.raiplay.it/video/2016/10/Parliamone-Sabato-1596014b-91b7-4f87-877f-98c3edf90c43.html

Il 5 novembre 2016 è andata in onda una puntata di “Parliamone Sabato”, il programma, condotto da Paola Perego, che promette d’intrattenere tutta la famiglia. Si tratta di un vero e proprio people-show, atto principalmente da gente comune che si racconta e si confronta. C’è stato spazio per storie emozionanti, divertenti ma anche per riflettere su temi di grande attualità. Non sono mancati momenti dedicati ad ospiti vip e interviste a personaggi noti.

Nella puntata del 5 novembre 2016 di “Parliamone Sabato”, sono stati protagonisti all’interno della trasmissione anche i preti sposati con in studio  il nostro fondatore don Giuseppe Serrone e sua moglie Albana …. che hanno raccontato a Paola Perego la loro storia e portato una testimonianza diretta di vita sulla questione dei diritti civili e religiosi dei preti sposati.   Un altro ottimo contributo al dibattito è stato l’intervento di don Antonio Rizzolo (direttore della rivista “Credere”) dei periodici San Paolo  ospite in studio.

Venale e provocatorio invece l’intervento di Ana Laura Ribas, ridimensionata dalla risposta di Albana Ruci e dai rilievi della brava conduttrice Paola Perego che insieme a Vladimir Luxuria hanno riportato il tema dello spazio della puntata sui preti sposati a un dibattito propositivo. Don Giuseppe ha concluso affermando che  “non è in gioco la questione del celibato dei preti ma la riammissione dei preti sposati al ministero pastorale. I preti sposati sono una grande ricchezza per la nostra Chiesa”

Dal link (anche in alto)  >>>http://www.raiplay.it/video/2016/10/Parliamone-Sabato-1596014b-91b7-4f87-877f-98c3edf90c43.html è possibile visualizzare tutta la puntata del 5 Novembre.

Parliamone Sabato ha raccolto 1.598.000 spettatori con l’11.9%.

 

Read More
Incontri zonali preti sposati: dal 31 Maggio 2015 al 2 Giugno 2015 a Verbania (Lago Maggiore)
Mag26

Incontri zonali preti sposati: dal 31 Maggio 2015 al 2 Giugno 2015 a Verbania (Lago Maggiore)

Da Domenica 31 Maggio fino al Pranzo del 2 Giugno 2015 è un’occasione per ritrovarci…. Saremo nella zona di Verbania (Lago Maggiore) per incontri: Cena il 31 Maggio 2015. e Cena e Pranzo del 1 Giugno per concludere con il Pranzo insieme di Martedì 2 Giugno 2015

Il contributo previsto è di 50 euro

Chi darà l’adesione e il contributo potrà usufruire gratuitamente di un pranzo o di una cena a scelta nel periodo di incontri a Verbania.

Per informazioni e prenotazioni mail sacerdotisposati@alice.it

ass_soci

Read More
Preti sposati chiedono di collaborare per una revisione della normativa sul celibato
Mag24

Preti sposati chiedono di collaborare per una revisione della normativa sul celibato

Preti sposati chiedono di collaborare per una revisione della normativa sul celibato

Alcuni fatti: Parrocchie, comunità, istituti  sempre più senza sacerdoti per la Celebrazione della S. Messa; canoniche e chiese abbandonate al degrado;   preti sempre più anziani  impegnati in più luoghi  trasformandosi spesso solo in funzionari.

È la denuncia dell’associazione dei sacerdoti lavoratori sposati da anni impegnata per i diritti civili e religiosi dei preti sposati e delle loro famiglie. Papa Francesco ponga mano alla riforma della Chiesa Cattolica e riammetta nel ministero i preti sposati

matrimonio.preti

Read More
Preti sposati. Ha ancora senso la castità per i sacerdoti? La risposta di uno psicologo
Mag22

Preti sposati. Ha ancora senso la castità per i sacerdoti? La risposta di uno psicologo

Ha ancora senso la castità per i sacerdoti?

Silvio Ciappi, psicologo e criminologo forense, moltissimi sacerdoti, tra questi tanti stranieri giunti in Italia, sono coinvolti in reati a sfondo sessuale. Una escalation che fa riflettere sulla castità richiesta dal sacerdozio.

Oggi, secondo lei c’è una percezione diversa della vocazione sacerdotale e del senso di castità?

No non credo che ci sia una percezione diversa e davanti a un ristretto gruppo di sacerdoti che ‘sbagliano’ ce ne sono tantissimi che invece prendono molto sul serio la loro vocazione. C’è da dire piuttosto che bisognerebbe domandarsi il senso oggi della ‘castità’, non solo sul piano teologico che non mi compete, quanto sul piano personale: si tratta di una grossa privazione personale, che genera costi inconsci pesanti.

panorama.it

media.preti.sposati

Read More
In Svizzera fedeli abbandonano Chiesa cattolica anche per il no ai preti sposati
Mag13

In Svizzera fedeli abbandonano Chiesa cattolica anche per il no ai preti sposati

L’associazione dei sacerdoti lavoratori sposati impegnata per i diritti civili e religiosi dei preti sposati e per il cambio della normativa a favore della riammissione dei preti sposati che potrebbe fermare la fuga dei fedeli

« I servizi proposti dalla Chiesa riformata e da quella cattolica sono apprezzati dalla popolazione, tuttavia l’immagine del cattolicesimo ha fortemente risentito in questi anni degli scandali sessuali. Lo rileva uno studio dell’Istituto svizzero di sociologia pastorale.

Anche le posizioni in materia di morale sessuale, uguaglianza dei sessi e celibato dei preti hanno influito sul giudizio negativo dei fedeli verso la chiesa cattolica, che viene screditata nella sua interezza, scrive l’Istituto in un comunicato odierno, senza dimenticare che la cattiva reputazione spinge i credenti ad abbandonare la Chiesa.

Per rifarsi l’immagine – secondo gli autori dello studio – è necessaria l’apertura, evitando “qualsiasi tentativo di nascondere i problemi o gli errori interni, comunicando in modo trasparente”.

Le persone interrogate per la realizzazione dello studio (1400 negli ultimi due anni) si sono espresse in maniera più positiva nei riguardi della Chiesa riformata, che gode nell’insieme di una migliore reputazione. Tutti comunque ritengono “utili” le offerte ecclesiali quali il battesimo e il matrimonio e apprezzano l’impegno sociale delle Chiese.» (Ticinonline)

Read More