mondo dello spettacolo – Informazione Libera
Crea sito

Miss Italia torna a casa, Stefania Bivone accolta come una star

Miss Italia torna a casa, Stefania Bivone accolta come una star

Sinopoli festeggia la reginetta con cortei e fuochi artificiali

Miss Italia è tornata a casa accolta come una vera e propria star. Cori, striscioni, bandiere e tifo da stadio hanno festeggiato il ritorno in Calabria di Stefania Bivone la 18enne che ha appena conquistato il titolo di più bella del Paese. La reginetta d'Italia è arrivata all'aeroporto di Reggio Calabria intorno alla mezzanotte del 30 settembre, proveniente da Roma. Ad accoglierla ha trovato una folla di amici, parenti e concittadini, con in testa i genitori Giuseppe e Antonia e Luigi Chiappalone il sindaco di Sinopoli, cittadina d'origine della neo miss. Con un lungo serpentone d'auto, luci e clacson i sostenitopri hanno accom'pagnato Stefania lungo il tragitto tra Reggio e Sinopoli dove all'arrivo del corteo il cielo si è illuminato di festosi fuochi artificiali. "E' stata un'accoglienza incredibile – ha commentato Stefania – non avrei pensato che il mio titolo avesse questo significato per la gente di Sinopoli. Siamo felici, una contentezza che ci commuove tutti".

tmnews

Read More

Miss Italia torna a casa, Stefania Bivone accolta come una star

Miss Italia torna a casa, Stefania Bivone accolta come una star

Sinopoli festeggia la reginetta con cortei e fuochi artificiali

Miss Italia è tornata a casa accolta come una vera e propria star. Cori, striscioni, bandiere e tifo da stadio hanno festeggiato il ritorno in Calabria di Stefania Bivone la 18enne che ha appena conquistato il titolo di più bella del Paese. La reginetta d'Italia è arrivata all'aeroporto di Reggio Calabria intorno alla mezzanotte del 30 settembre, proveniente da Roma. Ad accoglierla ha trovato una folla di amici, parenti e concittadini, con in testa i genitori Giuseppe e Antonia e Luigi Chiappalone il sindaco di Sinopoli, cittadina d'origine della neo miss. Con un lungo serpentone d'auto, luci e clacson i sostenitopri hanno accom'pagnato Stefania lungo il tragitto tra Reggio e Sinopoli dove all'arrivo del corteo il cielo si è illuminato di festosi fuochi artificiali. "E' stata un'accoglienza incredibile – ha commentato Stefania – non avrei pensato che il mio titolo avesse questo significato per la gente di Sinopoli. Siamo felici, una contentezza che ci commuove tutti".

tmnews

Read More

Fiorello torna in prima serata su Rai1

Si chiamera' 'Il piu' grande spettacolo dopo il week end' lo show che dal 14 novembre, per quattro lunedi', riportera' Fiorello in prima serata su Rai1. Lo anticipa lo stesso showman sul web, come annuncia stasera il Tg1.

Il titolo del programma di Fiorello richiama uno dei brani recenti di maggior successo di Jovanotti, 'Il piu' grande spettacolo dopo il Big Bang', contenuto nell'ultimo album 'Ora'. Circondato dai suoi autori, nella clip diffusa su YouTube e rilanciata stasera dal Tg1 lo showman scherza al telefono con il cantante: ''Possiamo usarlo allora il titolo? Grazie, Lorenzo''. E poi: ''Saremo il piu' grande spettacolo dopo il week end perche' il lunedi' ci siamo solo noi. Poi il martedi', mercoledi', giovedi', venerdi' ci sono gli altri, che sono tutti piu' grandi di noi''
Fiorello
ansa
Read More

Fiorello torna in prima serata su Rai1

Si chiamera' 'Il piu' grande spettacolo dopo il week end' lo show che dal 14 novembre, per quattro lunedi', riportera' Fiorello in prima serata su Rai1. Lo anticipa lo stesso showman sul web, come annuncia stasera il Tg1.

Il titolo del programma di Fiorello richiama uno dei brani recenti di maggior successo di Jovanotti, 'Il piu' grande spettacolo dopo il Big Bang', contenuto nell'ultimo album 'Ora'. Circondato dai suoi autori, nella clip diffusa su YouTube e rilanciata stasera dal Tg1 lo showman scherza al telefono con il cantante: ''Possiamo usarlo allora il titolo? Grazie, Lorenzo''. E poi: ''Saremo il piu' grande spettacolo dopo il week end perche' il lunedi' ci siamo solo noi. Poi il martedi', mercoledi', giovedi', venerdi' ci sono gli altri, che sono tutti piu' grandi di noi''
Fiorello
ansa
Read More

MISS ITALIA: SARANNO 233 LE CONCORRENTI DELLE PREFINALI

Saranno 233 le ragazze che alle Terme Excelsior di Montecatini da 25 al 29 agosto si affronteranno nelle Prefinali Nazionali di Miss Italia. Le finali – con 60 candidate – si svolgeranno dal 30 agosto al 19 settembre. Ogni regione, che arrivera' con una media di dieci candidate, sara' presente con la propria capofila: Miss Lombardia, Miss Veneto, Miss Toscana, Miss Campania, Miss Sicilia, e via dicendo, tutte gia' ammesse di diritto in finale. Gli altri nove titoli, oltre alle miss capoluogo di regione, sono Miss Cinema Veribel, Miss Eleganza SIe'Lei, Miss Wella Professionals, Miss Deborah, Miss Rocchetta Bellezza, Miss Miluna, Miss Sportiva e Miss Curve d'Italia Elena Miro'. Inoltre, sia per la diversa densita' di popolazione femminile tra i 18 e i 26 anni, sia per il numero di iscrizioni, alcune regioni portano alle Prefinali un soprannumero di miss. Di conseguenza, in definitiva, ecco come si presentera' il quadro a Montecatini Terme: Piemonte-Valle d'Aosta 13 miss; Lombardia 14; Trentino Aldo Adige 11; Veneto 13; Liguria 11; Emilia Romagna 14; Toscana 14; Umbria 10; Marche 11; Abruzzo 11; Lazio 15; Campania 14; Puglia 14; Calabria 12; Sicilia 15. Come 10 dieci prefinaliste sono Friuli Venezia Giulia, Molise, Basilicata e Sardegna. Come detto, tra le 233 candidate, 21 hanno gia' conquistato la finale. La giuria tecnica, impegnata il 26, 27 e 28 agosto, selezionera' di conseguenza 39 miss per raggiungere il numero di 60, quante sono le finaliste concorrenti al titolo di Miss Italia 2011.

Agi

 





















Read More