lamberto sposini – Informazione Libera
Crea sito

Lamberto Sposini, prima uscita pubblica con Fiorello

Lamberto Sposini (Foto Lapresse)

ROMA – Un evento benefico al Teatro Argentina. E’ stata la prima occasione per mostrarsi in pubblico per Lamberto Sposini, come racconta il settimanale Gente questa settimana. Il conduttore era stato colpito da emorragia cerebrale il 29 aprile 2011, pochi minuti prima di andare in tv con la Vita in Diretta. Un’operazione delicatissima, la paura di non farcela, poi la lunga riabilitazione.

Ma ora il giornalista sta meglio e ha presenziato la serata a favore delle missioni di solidarietà senza frontiere dell’ospedale Fatebenefratelli, presentato da Paola Saluzzi. Alla serata partecipava anche Fiorello, amico di Sposini: “Sono contento di vederti e di vederti sorridere”, gli ha detto. “Lamberto? Per me è un eroe coraggioso”, dice Paola Saluzzi.

blizquotidiano

Read More

Lamberto Sposini: dopo più di un anno, il conduttore sta meglio

Finalmente quel 29 Aprile 2011 sembra un lontano ricordo, anche se è impossibile dimenticare quegli attimi di paura e tensione quando Lamberto Sposini è stato colto da un malore improvviso a pochi attimi dall’inizio de La vita in diretta.

Dopo tanta preoccupazione, silenzio e riabilitazione, il popolare conduttore è apparso in forma nella sua prima uscita pubblica: è tornato tra la gente, tra quelle persone che lo seguivano prima dell’incidente e si interessano adesso, nonostante la famiglia abbia chiesto ai media di portare rispetto e rimanere al proprio posto durante le concitate fasi del ricovero.

A più di un anno dalla tragedia personale, Sposini ha scelto un evento benefico per tornare alla vita organizzato al Teatro Argentina di Roma, a favore delle missioni di solidarietà senza frontiere dell’ospedale Fatebenefratelli, presentato da Paola Saluzzi. Sua grande amica, la conduttrice confida a ‘Gente‘ di considerare Lamberto un eroe coraggioso.

All’iniziativa in favore delle missioni promosse dal Fatebenefratelli, anche un altro personaggio legato al conduttore, Fiorello: un altro vero amico, che gli è stato vicino nei difficili momenti di convalescenza. Guardandolo negli occhi, infatti, gli dice: “Sono contento di vederti e di vederti sorridere“. Alla sua felicità, di certo si uniscono tutti i telespettatori che da anni passano il pomeriggio in sua compagnia.

Basta un po’ di pazienza e ritornerà a riprendersi la sua Vita in Diretta.

funweek.it

Read More

Lamberto Sposini è tornato e ci dona un sorriso

E’ tornato tra la gente. A sorpresa. Per una serata di beneficenza. Lamberto Sposini ha fatto la sua prima uscita pubblica dopo il pomeriggio del 29 aprile 2011, quando, all’improvviso, dietro le quinte de La vita in diretta, è stato colto da un malore. Emorragia cerebrale il responso medico. Solo dopo 70 giorni dal ricovero d’urgenza, il coma farmacologico e le cure, il giornalista e conduttore è stato dichiarato fuori pericolo. E ha iniziato la riabilitazione in una clinica in Svizzera. Da allora è passato quasi un anno. Il giornalista sta meglio. Tanto da aver voluto partecipare, lo scorso 26 maggio, a un evento benefico, organizzato al Teatro Argentina di Roma, a favore delle missioni di solidarietà senza frontiere dell”ospedale Fatebenefratelli, presentato da Paola Sa luzzi. Sposini ha accettato l’invito di un amico vero, Fiorello. Il mattatore, che è gli è molto legato e in questo anno gli è stato vicino con affetto, è salito sul palco con la sua band per “scaldare” il pubblico, con canzoni, monologhi e gag. Divertimento puro ad alto livello, Fiorello è una garanzia, ma questa volta c’era anche di più. Un calore diverso. a tratti commovente, soprattutto quando lo showman, dal palco, ha voluto dare il bentornato all ‘amico Lamberto, tra gli applausi pieni di calore degli spettatori.

Sono contento di vederti e di vederti sorridere», gli ha detto guardandolo negli occhi. Chi era in platea (tra gli altri Renato Zero, che ha intonato Il carrozzone, il sindaco di Roma Gianni Alemanno con la moglie Isabella Rauti, Gianni e Maddalena Letta, Gigi Marzullo, Enrico Cisnetto, e la famiglia di Fiorello al completo: la moglie Susanna. la prima figlia di lei, Olivia, la loro piccola Angelica e i suoceri) non ha trattenuto l’emozione. Cosi come l’elegante Paola Saluzzi, stracontenta di avere tra il pubblico il collega giornalista. •Lamberto? Per me è un eroe coraggioso•. confida la conduttrice. Non vuole aggiungere altro. Quando c’è di mezzo la salute ogni paro la può essere superflua e indelicata. L’ importante, adesso, è che Lamberto Sposini si stia riprendendo bene. Lo conferma il fatto che abbia voluto essere presente a una serata di solidarietà, per chi ha bisogno di aiuto. L’evento, infatti, è stato organizzato con la finalità di realizzare una struttura per malati di Alzheimer nello Yanbian Hospice di Yanji, in Cina. Un gesto nobile, quello di Lamberto. Esserci per gli altri, quasi a ricordare che, nel momento del bisogno gli altri ci sono stati per lui. Gli amici, i colleghi. i suoi telespettatori ma, soprattutto, sempre e in prima linea, la sua famiglia. nea, la sua famiglia. Compatta, forte, l’ha accudito. amato e protetto in maniera esemplare ogni istante. E se è vero che l’amore riesce a lenire le ferite e a guarire tutti i mali, ci piace pensare che Lamberto Sposini, d’amore, ne abbia r icevuto tanto. Nella vita certo ma, soprattutto, neJI’ultimo anno. Per qualcuno la presenza del giornalista alla serata ha rappresentato uno spiraglio di luce tanto inaspettato quanto felice. Un primo passo verso la speranza di vederlo tornare al lavoro prima del previsto. Marco Liorni, che ha preso il suo posto alla conduzione de La vita in diretta, al fianco di Mara Venier, ha detto con il cuore che è pronto a farsi da parte non appena Lamberto tornerà a ricoprire il suo ruolo. Il tempo farà la sua parte. La forza dell’uomo sarà determinante. Il suo pubblico lo aspetta. Noi di Gente riceviamo in redazione numerose lettere di fan che vogliono sapere di lui, delle sue condizioni di salute. Lettere piene di affetto sincero, partecipazione al dramma, apprensione che ora può lasciare il posto a una solida fiducia: Sposi n i è tornato tra la gente. E. come ha sottolineato il suo amico Fiorello, è tornato a sorridere.

quotidianamente.net

Read More

Lamberto Sposini: ultime notizie 14 Giugno, torna in pubblico

Lamberto Sposini: ultime notizie, torna in pubblico

Gran bella notizia per tutti i fan di Lamberto Sposini. Il conduttore de “La vita in diretta” sta meglio e ha recuperato. Il giornalista ha fatto la sua prima apparizione pubblica al Teatro Argentina di Roma, a favore delle missioni di solidarietà senza frontiere dell”ospedale Fatebenefratelli.

Il conduttore è stato vittima di una forte emorragia cerebrale. Sposini fu d’urgenza accompagnato con l’ambulanza all’ospedale Gemelli di Roma.

Lamberto Sposini arrivò all’ospedale in codice rosso. L’equipe medica decise dunque intervenire celermente e di sottoporre il paziente ad un delicato intervento chirurgico durato più di tre ore.

Dopo una lunga degenza all’interno del Gemelli e dopo i mesi di riabilitazione al Santa Lucia, ecco che dopo più di un anno, Sposini si è ripreso.

Ecco alcuni commenti dei fan: “quando ho letto questo articolo mi sono sentito semplicemente felice, auguri Lamberto…tutto il mondo ti aspetta alla vita in diretta…solo tu sai rendere la trasmissione “importante””.

“Grazie a Dio. Abbiamo vissuto anche noi questa brutta esperienza e dal 29 aprile lo abbiamo ricordato nelle preghiere: la fede, i medici e l’amore della famiglia fanno miracoli. Questa triste esperienza ci renderà migliori auguri”.

Durante tutto questo percorso Sposini non è mai stato solo. Accanto a lui ha sempre avuto la famiglia, gli amici, i colleghi e i fan.

Ora tutti attendono con ansia di sapere quando Sposini tornerà in tv. C’è chi spera di rivederlo a settembre accanto alla collega Mara Venier.

Ricordiamo che nell’edizione di quest’anno Sposini è stato sostituito da Marco Liorni.

Facciamo un grosso in bocca al lupo a Lamberto Sposini.

dottorsalute.info

14 Giugno 2012 06:30

 

Read More

Lamberto Sposini è riapparso in pubblico, un anno dopo il malore che lo colpì poco prima di una diretta tv

 

Lamberto Sposini è tornato a farsi vedere in pubblico. Qui è con Miriam Leone (milestone)

Lamberto Sposini è finalmente riapparso in pubblico. Non lo si vedeva da quel maledetto 29 aprile dell’anno scorso, quando fu colpito da un’emorragia cerebrale. Poi, il coma farmacologico, la degenza in ospedale e la lunga riabilitazione. Ma ora sta meglio. E ha potuto anche partecipare a una serata benefica.

GLI APPLAUSI DEL PUBBLICO – Lamberto Sposini ha assistito a uno spettacolo benefico al Teatro Argentina di Roma. Il giornalista e conduttore è stato avvistato tra il pubblico. E appena è stato notato, i presenti in sala gli hanno tutti tributato un lungo e affettuoso applauso. Lamberto, infatti, non appariva in pubblico fin da quel maledetto pomeriggio del 29 aprile 2011, quando fu colpito da improvviso malore, pochi minuti prima dell’inizio di una puntata del suo programma, “La vita in diretta”.

IL RICOVERO E LA RIABILITAZIONE – Fu emorragia celebrale. Il ricovero d’urgenza, la paura. Qualcuno diceva che non si sarebbe ripreso più. E, invece, dopo 70 giorni di ricovero, Lamberto Sposini è stato dichiarato fuori pericolo e ha iniziato un percorso riabilitativo in una clinica svizzera. Ora, finalmente, Lamberto è tornato. Sempre protetto dai suoi cari. In attesa di poterlo rivedere di nuovo in Tv.

oggi.it

31 Maggio 2012 21:21

Read More