Archivi per tag: cinema

Oscar: da Dogman al film su Cucchi, 21 candidati per l’Italia

Sono in 21, proprio come quelli in concorso quest’anno a Venezia, i film di nazionalità italiana in corsa alla selezione del candidato italiano all’Oscar per il miglior lungometraggio in lingua straniera. Un vero e proprio record assoluto (l’anno scorso erano 14, nel 2016 solo 7) quello dei film che si sono proposti a un’eventuale corsa …

La 71/a edizione del Festival di Cannes premia l’Italia. Il premio per il migliore attore del concorso va a Marcello Fonte per Dogman di Matteo Garrone

‘Da piccolo quando ero a casa mia e pioveva solo le lamiere chiudevo gli occhi e mi sembrava di sentire gli applausi adesso è vero ed è come essere in famiglia”, ha detto Marcello Fonte che ha preso il premio da Roberto Benigni. ”Il cinema è la mia famiglia – dice Fonte emozionatissimo -, ogni …

Cinema / Albanese, la mia immigrazione ‘contromano’ Regista e protagonista della commedia in sala dal 29 marzo

Lo slogan, popolare ultimamente in Italia, “aiutiamoli a casa loro”, muta in “riportiamoli, uno per uno, a casa loro” nella testa del metodico, solitario e esasperato commerciante milanese protagonista di Contromano, la commedia agrodolce sull’immigrazione, che segna il ritorno alla regia cinematografica, dopo 16 anni, di Antonio Albanese, anche interprete principale. Nel cast del film, …

NOTTE OSCAR, LA FORMA DELL’ACQUA E TRE MANIFESTI I FAVORITI

ansa CERIMONIA A PROVA DI GAFFE. IN CORSA ANCHE GUADAGNINO E’ arrivata, è la notte degli Oscar al Dolby Theatre di Los Angeles. Stavolta con attenzione maniacale si cercherà di evitare gaffe. La scorsa edizione ci fu l’errore nella proclamazione del miglior film. Quest’anno niente bis quindi: La forma dell’acqua, oppure Tre manifesti a Ebbing …

BERLINO, L’ORSO D’ORO A ‘TOUCH ME NOT’ DI ADINA PINTILIE. ORSO D’ARGENTO PER LA REGIA A ANDERSON, NIENTE ALL’ITALIA

L’Orso d’oro di questa 68/a edizione del Festival di Berlino è andato al film Touch Me Not della regista Adina Pintilie. Orso d’argento per la migliore regia a Wes Anderson per L’isola dei cani. Nessun premio per l’Italia. Nel concorso principale figurava Figlia Mia di Laura Bispuri. (ANSA).

Pattinson, l’amore è complicato

Gli archetipi del western classico, con tanto di mesas torreggianti sulla Monument Valley, impiccagioni e decine di frecce pellerossa esteticamente ordinate su un carro: tutto questo in commedia. Ovvero ‘Damsel’, anti-western per eccellenza pieno di humour scritto e diretto dai registi texani David e Nathan Zellner e con protagonista Robert Pattinson nel ruolo di Samuel, …

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

‘Chiamami col tuo nome’ di Luca Guadagnino ha avuto quattro nomination agli Oscar: migliore film, canzone originale (Sufjan Stevens – Mistery of love), migliore sceneggiatura non originale (adattata da James Ivory) e Timothée Chalamemigliore attore. Il film uscirà in sala in Italia da Warner il 25 gennaio. Girato nella campagna lombarda, il film, tratto dell’omonimo romanzo …

Golden Globes, cresce l’attesa

Soddisfazione per l’Italia all’annuncio delle candidature per iGolden Globes a Los Angeles. Chiamami con il tuo nome, di Luca Guadagnino ha ottenuto tre candidature importanti: miglior film drammatico, migliore interprete protagonista, Timothée Chalamet, e migliore attore non protagonista Armie Hammer. Che il film di Guadagnino stesse facendo bene in questo inizio della stagione dei premi già …

Cinema. «Due sotto il burqa», la commedia si fa beffe dell’integralismo

Un’immagine del film “Due sotto il burqa” della regista Sou Abadi Si può ridere dell’integralismo religioso, dell’intolleranza dell’islam, delle donne costrette a nascondersi sotto un velo nero, di uomini prepotenti e aggressivi che impongono assurde regole a mogli e figlie cresciute tra le irrinunciabili libertà dei paesi occidentali? La sfida è stata raccolta dalla regista …

Cinema Venezia: ecco tutti i premi della 74/ma Mostra

Ecco l’elenco dei premi ufficiali della 74/ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. La Giuria di Venezia 74, presieduta da Annette Bening e composta da Ildikó Enyedi, Michel Franco, Rebecca Hall, Anna Mouglalis, David Stratton, Jasmine Trinca, Edgar Wright e Yonfan dopo aver visionato i 21 film in competizione ha deciso di assegnare i seguenti premi: – …

VENEZIA: VERSO PREMIO A CHARLOTTE RAMPLING

ansa ATTRICE È PROTAGONISTA DELL’ITALIANO HANNAH Charlotte Rampling, la protagonista di Hannah del giovane regista italiano Andrea Pallaoro, verso la Coppa Volpi femminile di Venezia 74. Nelle ore che precedono la cerimonia di chiusura tante voci si rincorrono sui Leoni della Mostra del Cinema, tutte non confermate ufficialmente. A quanto apprende l’ANSA, alla grande attrice …

CINEMA: VENEZIA, OGGI LEONI CARRIERA A FONDA E REDFORD

IN CONCORSO C’E’ ANCHE PRIMO IL DOCUMENTARIO DI AI WEIWEI Protagonisti assoluti di oggi alla 74ma Mostra del Cinema di Venezia saranno Jane Fonda e Robert Redford, che riceveranno i Leoni d’oro alla carriera e presenteranno fuori concorso ‘Our souls at night’. In concorso invece il primo documentario cinematografico di Ai Weiwei, ‘Human flow’. Nelle …

L’anticipazione, il nuovo film. «Racconto il cardinale Martini. Un dono che non va disperso»

Corriere della Sera (Giacomo Schiavi) Comincia dall’ umanità di una sofferenza ingigantita dal vuoto della cameretta, all’ Aloisianum di Gallarate, la dedica cinematografica di Ermanno Olmi al cardinal Martini. In un luogo che non è un luogo ma uno stato dello spirito, con la flebo che sgocciola, il tic tac di una sveglia, il crocifisso …

Alla Mostra del Cinema di Venezia, che si apre mercoledì prossimo, sono molti i film in cui registi diversissimi tra loro affrontano temi legati alle esperienze umane e religiose.

Tra i campi di mais i loro volti raccontano le loro storie, Pippo Delbonochiede soltanto i nomi. Sono profughi arrivati da terre ove la sofferenza è quotidiana, la morte una cruda realtà. Le loro tragedie gli ricordano le parole di Gesù. Decide di girare un Vangelo, molto a modo suo, con frammenti di citazioni che …

La vita del prete-guerrigliero

David Guevara è un giovane regista colombiano, autore del documentario “Camilo, más que un cura guerrillero” (Camilo, più che un prete, un guerrigliero), che si sta proiettando in America latina, nei dibattiti dei movimenti popolari. Un omaggio a Camilo Torres, il sacerdote leader della seconda guerriglia più importante della Colombia, l’Eln. Nato a Bogotà il …

‘E venne l’uomo’ Ermanno Olmi, ‘io aspirante cristiano’

Forse la cosa piu’ bella su di lui l’ha detta con la sua semplicita’-rock Adriano Celentano: “Ermanno Olmi e’ fortissimo”. Il fatto e’ che il regista de Il Posto e de L’albero degli zoccoli sembra oggi davvero un marziano, non e’ classificabile, con quell’aria pacificata e autenticamente buona. Ora al Lido, alla 73/a Mostra Internazionale …

Sacerdote ucciso dalla mafia nel 1993: su Rai3 in onda un film sulla sua vita intitolato “Alla luce del sole”

Alla luce del sole, un film che racconta la vita del sacerdote italiano Giuseppe “Pino” Puglisi, andrà in onda questa sera alle 21.05. Il film è uscito nel 2005, e la parte di Puglisi è interpretata da Luca Zingaretti. Puglisi era un sacerdote della Chiesa cattolica che fu ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993 a Palermo, per …