Governo amico delle lobby. Di questo passo preparano il ritorno di Berlusconi o di qualcosa di simile

Ancora una volta il governo cede sulle liberalizzazioni alla volontà bipartisan dei partiti. Non passano i provvedimenti relativi a taxi, farmacie e gas. Scompare anche l’annunciata norma per imporre  l’Ici alla Chiesa. E sul tema lavoro ieri è stata giornata Continua a leggere Governo amico delle lobby. Di questo passo preparano il ritorno di Berlusconi o di qualcosa di simile

Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

di Raniero La Valle  I “comportamenti che ammorbano l’aria”, secondo la forte affermazione fatta dal cardinale Bagnasco al recente Consiglio della CEI, sono stati tolti di scena con il loro titolare, finalmente rimosso dal suo incarico per l’azione congiunta dei Continua a leggere Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

di Raniero La Valle  I “comportamenti che ammorbano l’aria”, secondo la forte affermazione fatta dal cardinale Bagnasco al recente Consiglio della CEI, sono stati tolti di scena con il loro titolare, finalmente rimosso dal suo incarico per l’azione congiunta dei Continua a leggere Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

di Raniero La Valle  I “comportamenti che ammorbano l’aria”, secondo la forte affermazione fatta dal cardinale Bagnasco al recente Consiglio della CEI, sono stati tolti di scena con il loro titolare, finalmente rimosso dal suo incarico per l’azione congiunta dei Continua a leggere Per tornare alla normalità bisogna licenziare tre B.

Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

di Cristiano Gatti   Ancora non abbiamo letto che cammina sulle acque e moltiplica prodotti ittici con un semplice schiocco delle dita, ma tutto il resto ricorda molto una biografia già nota. Prima ancora che Monti entri in scena, dilaga Continua a leggere Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

di Cristiano Gatti   Ancora non abbiamo letto che cammina sulle acque e moltiplica prodotti ittici con un semplice schiocco delle dita, ma tutto il resto ricorda molto una biografia già nota. Prima ancora che Monti entri in scena, dilaga Continua a leggere Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

di Cristiano Gatti   Ancora non abbiamo letto che cammina sulle acque e moltiplica prodotti ittici con un semplice schiocco delle dita, ma tutto il resto ricorda molto una biografia già nota. Prima ancora che Monti entri in scena, dilaga Continua a leggere Deve ancora sedersi sulla poltrona di B, ma sul Giornale, Tg1, i giornalisti a stipendio pronti a saltargli addosso

Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Ore 13,45: Berlusconi entra a Palazzo Chigi per l'ultima volta come presidente del Consiglio. Vi rientrerà solo per qualche ora per riunire il Consiglio dei ministri, come vuole la prassi. C'è una piccola folla che man mano si andrà infittendo. Continua a leggere Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Ore 13,45: Berlusconi entra a Palazzo Chigi per l'ultima volta come presidente del Consiglio. Vi rientrerà solo per qualche ora per riunire il Consiglio dei ministri, come vuole la prassi. C'è una piccola folla che man mano si andrà infittendo. Continua a leggere Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Ore 13,45: Berlusconi entra a Palazzo Chigi per l'ultima volta come presidente del Consiglio. Vi rientrerà solo per qualche ora per riunire il Consiglio dei ministri, come vuole la prassi. C'è una piccola folla che man mano si andrà infittendo. Continua a leggere Viva l'Italia! – Viva la Democrazia! – Viva la Costituzione! Passiamo parola

Berlusconi in cerca di salvacondotto

        "Piuttosto che rischiare un governo delle sinistre che manda l'Italia in default, meglio un salvacondotto. In questo modo si riesce a salvare l'onorabilità, il patrimonio politico, personale, rischi giudiziali e rischi patrimoniali". Lo ha detto il Continua a leggere Berlusconi in cerca di salvacondotto

Berlusconi in cerca di salvacondotto

        "Piuttosto che rischiare un governo delle sinistre che manda l'Italia in default, meglio un salvacondotto. In questo modo si riesce a salvare l'onorabilità, il patrimonio politico, personale, rischi giudiziali e rischi patrimoniali". Lo ha detto il Continua a leggere Berlusconi in cerca di salvacondotto

Berlusconi in cerca di salvacondotto

        "Piuttosto che rischiare un governo delle sinistre che manda l'Italia in default, meglio un salvacondotto. In questo modo si riesce a salvare l'onorabilità, il patrimonio politico, personale, rischi giudiziali e rischi patrimoniali". Lo ha detto il Continua a leggere Berlusconi in cerca di salvacondotto

Berlusconi si dimetterà sabato

(TMNews) – Silvio Berlusconi rassegnerà le dimissioni sabato, subito dopo l'approvazione a tempo record della legge di stabilità. Il nodo politico è ora su cosa succederà nelle ore immediatamente successive alle dimissioni e si fa sempre più strada l'ipotesi di Continua a leggere Berlusconi si dimetterà sabato

Berlusconi si dimetterà sabato

(TMNews) – Silvio Berlusconi rassegnerà le dimissioni sabato, subito dopo l'approvazione a tempo record della legge di stabilità. Il nodo politico è ora su cosa succederà nelle ore immediatamente successive alle dimissioni e si fa sempre più strada l'ipotesi di Continua a leggere Berlusconi si dimetterà sabato

Berlusconi si dimetterà sabato

(TMNews) – Silvio Berlusconi rassegnerà le dimissioni sabato, subito dopo l'approvazione a tempo record della legge di stabilità. Il nodo politico è ora su cosa succederà nelle ore immediatamente successive alle dimissioni e si fa sempre più strada l'ipotesi di Continua a leggere Berlusconi si dimetterà sabato

Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Miguel Mora, giornalista de El Pais, grande quotidiano spagnolo, uno dei più importanti d'Europa. È il ritratto spietato di un paese al quale è stata rubata dignità e speranza. Non solo "merito" di B, anche Tremonti gli ha retto la Continua a leggere Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Miguel Mora, giornalista de El Pais, grande quotidiano spagnolo, uno dei più importanti d'Europa. È il ritratto spietato di un paese al quale è stata rubata dignità e speranza. Non solo "merito" di B, anche Tremonti gli ha retto la Continua a leggere Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Miguel Mora, giornalista de El Pais, grande quotidiano spagnolo, uno dei più importanti d'Europa. È il ritratto spietato di un paese al quale è stata rubata dignità e speranza. Non solo "merito" di B, anche Tremonti gli ha retto la Continua a leggere Ecco come la stampa straniera racconta l'agonia dell'Italia di Berlusconi

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità Mentre la Camera si esprime sul Rendiconto, il presidente del Consiglio scrive un bigliettino di appunti. Il contenuto è chiaro: "Prenda atto, rassegni le dimissioni", Continua a leggere Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità Mentre la Camera si esprime sul Rendiconto, il presidente del Consiglio scrive un bigliettino di appunti. Il contenuto è chiaro: "Prenda atto, rassegni le dimissioni", Continua a leggere Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità Mentre la Camera si esprime sul Rendiconto, il presidente del Consiglio scrive un bigliettino di appunti. Il contenuto è chiaro: "Prenda atto, rassegni le dimissioni", Continua a leggere Dopo il voto sul Rendiconto, Berlusconi sale al Colle: si dimetterà dopo Legge di Stabilità

Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Assalto all'arma bianca. Il caporal maggiore Verdini agli ordini del cavaliere di Arcore si agita, contatta, minaccia, allude, promette, chiama tutti quelli che nel Pdl e nelle formazioni satellite sono con un piede dentro e uno fuori, più fuori che Continua a leggere Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Assalto all'arma bianca. Il caporal maggiore Verdini agli ordini del cavaliere di Arcore si agita, contatta, minaccia, allude, promette, chiama tutti quelli che nel Pdl e nelle formazioni satellite sono con un piede dentro e uno fuori, più fuori che Continua a leggere Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Assalto all'arma bianca. Il caporal maggiore Verdini agli ordini del cavaliere di Arcore si agita, contatta, minaccia, allude, promette, chiama tutti quelli che nel Pdl e nelle formazioni satellite sono con un piede dentro e uno fuori, più fuori che Continua a leggere Berlusconi non si dimette ma il mercato lo butta giù

Berlusconi deve andare via

(TMNews) – Il Financial Times e lo Spiegel contro Silvio Berlusconi all'indomani del vertice del G20 di Cannes, in cui l'Italia ha chiesto il monitoraggio del Fondo monetario internazionale (Fmi) sull'applicazione delle riforme raccomandate dall'Unione europea. Il settimanale tedesco nella Continua a leggere Berlusconi deve andare via

Berlusconi deve andare via

(TMNews) – Il Financial Times e lo Spiegel contro Silvio Berlusconi all'indomani del vertice del G20 di Cannes, in cui l'Italia ha chiesto il monitoraggio del Fondo monetario internazionale (Fmi) sull'applicazione delle riforme raccomandate dall'Unione europea. Il settimanale tedesco nella Continua a leggere Berlusconi deve andare via

Berlusconi deve andare via

(TMNews) – Il Financial Times e lo Spiegel contro Silvio Berlusconi all'indomani del vertice del G20 di Cannes, in cui l'Italia ha chiesto il monitoraggio del Fondo monetario internazionale (Fmi) sull'applicazione delle riforme raccomandate dall'Unione europea. Il settimanale tedesco nella Continua a leggere Berlusconi deve andare via

Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Migliaia e migliaia di bandiere tricolori danno il benservito a Silvio Berlusconi. E "in nome del popolo italiano" da Piazza San Giovanni, riconquistata alla democrazia, una massa imponente di folla dice al cavaliere rinchiuso nelle sue stanze romane che se Continua a leggere Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Migliaia e migliaia di bandiere tricolori danno il benservito a Silvio Berlusconi. E "in nome del popolo italiano" da Piazza San Giovanni, riconquistata alla democrazia, una massa imponente di folla dice al cavaliere rinchiuso nelle sue stanze romane che se Continua a leggere Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Migliaia e migliaia di bandiere tricolori danno il benservito a Silvio Berlusconi. E "in nome del popolo italiano" da Piazza San Giovanni, riconquistata alla democrazia, una massa imponente di folla dice al cavaliere rinchiuso nelle sue stanze romane che se Continua a leggere Dalla piazza voglia di benservito a Berlusconi

Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

  Il governo italiano non sa cosa fare, Berlusconi è stato "costretto" dai suoi più fidati consiglieri, Gianni Letta in testa, a lasciare la residenza di Arcore e venire a Roma per affrontare la situazione. Si racconta che non l'abbia Continua a leggere Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

  Il governo italiano non sa cosa fare, Berlusconi è stato "costretto" dai suoi più fidati consiglieri, Gianni Letta in testa, a lasciare la residenza di Arcore e venire a Roma per affrontare la situazione. Si racconta che non l'abbia Continua a leggere Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

  Il governo italiano non sa cosa fare, Berlusconi è stato "costretto" dai suoi più fidati consiglieri, Gianni Letta in testa, a lasciare la residenza di Arcore e venire a Roma per affrontare la situazione. Si racconta che non l'abbia Continua a leggere Sacconi e Bernini, ossessioni e furbate

Ruby/ Lunedì doppia udienza, il premier e Fede Minetti Mora

Milano, 30 set. (TMNews) – Lunedì prossimo al palazzo di giustizia di Milano il caso Ruby raddoppia. Nella stessa giornata infatti sono in programma due udienze: quella del processo a Silvio Berlusconi imputato di concussione e prostituzione minorile e quella Continua a leggere Ruby/ Lunedì doppia udienza, il premier e Fede Minetti Mora

Ruby/ Lunedì doppia udienza, il premier e Fede Minetti Mora

Milano, 30 set. (TMNews) – Lunedì prossimo al palazzo di giustizia di Milano il caso Ruby raddoppia. Nella stessa giornata infatti sono in programma due udienze: quella del processo a Silvio Berlusconi imputato di concussione e prostituzione minorile e quella Continua a leggere Ruby/ Lunedì doppia udienza, il premier e Fede Minetti Mora

Il New York Times: 'Silenziosa per anni, la Chiesa attacca la classe politica italiana'

«La Chiesa attacca l’élite italiana», il titolo apparso nella mattinata di giovedì nella home page dell’edizione globale online. E ancora: «Silenziosa per anni, la Chiesa italiana attacca il comportamento della classe politica nazionale» il titolo dell’articolo a firma di Elisabetta Continua a leggere Il New York Times: 'Silenziosa per anni, la Chiesa attacca la classe politica italiana'

Il New York Times: 'Silenziosa per anni, la Chiesa attacca la classe politica italiana'

«La Chiesa attacca l’élite italiana», il titolo apparso nella mattinata di giovedì nella home page dell’edizione globale online. E ancora: «Silenziosa per anni, la Chiesa italiana attacca il comportamento della classe politica nazionale» il titolo dell’articolo a firma di Elisabetta Continua a leggere Il New York Times: 'Silenziosa per anni, la Chiesa attacca la classe politica italiana'

Insulti e cartelli in Aula. I pm di Palermo hanno chiesto il rinvio a giudizio per concorso in associazione mafiosa

ansa di Francesco Bongarrà ROMA – La maggioranza regge alla prova della sfiducia a Saverio Romano. La mozione presentata dal Pd contro il ministro delle Politiche agricole, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, viene bocciata con 315 voti contrari Continua a leggere Insulti e cartelli in Aula. I pm di Palermo hanno chiesto il rinvio a giudizio per concorso in associazione mafiosa

Insulti e cartelli in Aula. I pm di Palermo hanno chiesto il rinvio a giudizio per concorso in associazione mafiosa

ansa di Francesco Bongarrà ROMA – La maggioranza regge alla prova della sfiducia a Saverio Romano. La mozione presentata dal Pd contro il ministro delle Politiche agricole, indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, viene bocciata con 315 voti contrari Continua a leggere Insulti e cartelli in Aula. I pm di Palermo hanno chiesto il rinvio a giudizio per concorso in associazione mafiosa

Tremonti a Palazzo Chigi da Berlusconi

(ANSA) – ROMA, 28 SET – Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, e' appena giunto a palazzo Chigi per incontrare il premier, Silvio Berlusconi. Primo del titolare del Tesoro, il presidente del Consiglio ha ricevuto nella sede del governo Mario Draghi, Continua a leggere Tremonti a Palazzo Chigi da Berlusconi

Tremonti a Palazzo Chigi da Berlusconi

(ANSA) – ROMA, 28 SET – Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, e' appena giunto a palazzo Chigi per incontrare il premier, Silvio Berlusconi. Primo del titolare del Tesoro, il presidente del Consiglio ha ricevuto nella sede del governo Mario Draghi, Continua a leggere Tremonti a Palazzo Chigi da Berlusconi

Indagare su Berlusconi, sapeva che erano escort'

Il fiume di denaro comincia a inondare Tarantini quando, nel 2009, la procura di Bari lo iscrive nel registro degli indagati per la vicenda delle escort. Via via che l'inchiesta prosegue, ed emergono particolari imbarazzanti sul conto del presidente del Continua a leggere Indagare su Berlusconi, sapeva che erano escort'

Inchiesta escort: 'Indagare su Berlusconi'. Giudici, Tarantini libero

La decisione del Tribunale del Riesame di Napoli, che ieri ha individuato in quella di Bari la Procura competente a indagare sulle elargizioni di denaro fatte da Silvio Berlusconi a Gianpaolo Tarantini, ritenendo sussistente il reato di istigazione a rendere Continua a leggere Inchiesta escort: 'Indagare su Berlusconi'. Giudici, Tarantini libero

Inchiesta escort: 'Indagare su Berlusconi'. Giudici, Tarantini libero

La decisione del Tribunale del Riesame di Napoli, che ieri ha individuato in quella di Bari la Procura competente a indagare sulle elargizioni di denaro fatte da Silvio Berlusconi a Gianpaolo Tarantini, ritenendo sussistente il reato di istigazione a rendere Continua a leggere Inchiesta escort: 'Indagare su Berlusconi'. Giudici, Tarantini libero

Berlusconi forse indagato per caso Tarantini

Il tribunale del riesame di Napoli ha ritenuto sussistente l'ipotesi di istigazione a mentire davanti all'autorita' giudiziaria. Secondo la prospettazione del pm la sussistenza di tale reato porterebbe al coinvolgimento, in qualita' di indagato, di Silvio Berlusconi che avrebbe indotto Continua a leggere Berlusconi forse indagato per caso Tarantini

Berlusconi forse indagato per caso Tarantini

Il tribunale del riesame di Napoli ha ritenuto sussistente l'ipotesi di istigazione a mentire davanti all'autorita' giudiziaria. Secondo la prospettazione del pm la sussistenza di tale reato porterebbe al coinvolgimento, in qualita' di indagato, di Silvio Berlusconi che avrebbe indotto Continua a leggere Berlusconi forse indagato per caso Tarantini

Ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Berlusconi, ci ha pensato Monsignor Giacomo Babini

L'omosessualità "è un peccato gravissimo, contro natura". Peccato "certamente" più grave rispetto a quello di chi va con le escort. E ogni riferimento non è puramente casuale: ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Continua a leggere Ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Berlusconi, ci ha pensato Monsignor Giacomo Babini

Ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Berlusconi, ci ha pensato Monsignor Giacomo Babini

L'omosessualità "è un peccato gravissimo, contro natura". Peccato "certamente" più grave rispetto a quello di chi va con le escort. E ogni riferimento non è puramente casuale: ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Continua a leggere Ad attaccare Nichi Vendola e a difendere a spada tratta il premier, Silvio Berlusconi, ci ha pensato Monsignor Giacomo Babini

"Laudati disse: 'Sono amico di Alfano' poi tentò di insabbiare il caso escort"

Giornata nera per il procuratore di Bari Antonio Laudati, messo sotto indagine dai colleghi di Lecce e accusato davanti al Csm di aver avviato “un’inchiesta parallela” sul delicatissimo caso Tarantini, gestito dai suoi sostituti. Laudati è indagato dalla Procura di Continua a leggere "Laudati disse: 'Sono amico di Alfano' poi tentò di insabbiare il caso escort"

"Laudati disse: 'Sono amico di Alfano' poi tentò di insabbiare il caso escort"

Giornata nera per il procuratore di Bari Antonio Laudati, messo sotto indagine dai colleghi di Lecce e accusato davanti al Csm di aver avviato “un’inchiesta parallela” sul delicatissimo caso Tarantini, gestito dai suoi sostituti. Laudati è indagato dalla Procura di Continua a leggere "Laudati disse: 'Sono amico di Alfano' poi tentò di insabbiare il caso escort"