Coronavirus, tampone a Bergoglio dopo il contagio di un prete a Casa Santa Marta: è negativo. Cinque i contagiati in Vaticano

Il Fatto Quotidiano

(Francesco Antonio Grana) L’emergenza coronavirus arriva nella residenza di Papa Francesco. È risultato positivo al Covid-19 anche un alto prelato della sezione italiana della Segreteria di Stato vaticana, originario della provincia di Mantova. Il sacerdote viveva a Casa Santa Marta, lì dove abita anche Bergoglio fin dall’elezione al pontificato, ed è attualmente ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma. A quanto apprende da fonti vaticane ilfattoquotidiano.it, è stato subito fatto il tampone al Pontefice e a tutti gli altri ospiti della struttura. Tutti sono risultati negativi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*