Albania: terremoto, presidente Meta riunisce domani Consiglio sicurezza nazionale

Tirana, 01 dic 15:14 – (Agenzia Nova) – Il presidente albanese, Ilir Meta, ha annunciato di avere convocato per domani il Consiglio della sicurezza nazionale per discutere in merito alla grave situazione venutasi a creare a seguito del forte terremoto che ha colpito il paese lo scorso martedì 26 novembre. Il sisma ha causato la morte di 51 persone, di cui sei minori e 22 donne. La piccola località di Thumana a una trentina di chilometri a nord di Tirana, è quella che ha registrato il maggiore numero di morti, 26 persone, finite sotto le macerie di due palazzine rase a suolo. A Durazzo invece, dove sono crollati due palazzi, due alberghi sulla spiaggia e una villetta di tre piani, sono state registrate 24 vittime. In totale sono stati circa 900 i feriti. Oltre 5 mila gli sfollati e più di 2.500 le abitazioni, gli edifici e i palazzi danneggiati. Tra questi, secondo un dato ancora parziale risalente a ieri, alcune decine sarebbero ormai inagibili. (Alt) © Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Precedente SISMA ALBANIA: GAFFE IN TV, SI DIMETTE LA SINDACA DI DURAZZO Successivo Papa Francesco, operazione di cataratta in gran segreto alcuni mesi fa

Lascia un commento