CORRUZIONE ANAS IN SICILIA, 9 ARRESTI A CATANIA

ansa

SU MANUTENZIONE STRADE IN AMBITO OPERAZIONE ‘BUCHE D’ORO’ Nove persone sono state arrestate dalla Guardia di Finanza di Catania con l’accusa di corruzione perpetrata nell’esecuzione di lavori di rifacimento delle strade affidati all’Anas Spa (Area Compartimentale di Catania), nella sostituzione di barriere incidentate e nella manutenzione del verde lungo le stesse arterie. I provvedimenti riguardano la terza misura restrittiva adottata dall’Autorità Giudiziaria, nell’ambito dell’Operazione ‘Buche d’Oro’, condotta dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Catania che aveva già portato all’emissione di 9 misure cautelari e al controllo di appalti per milioni di euro. 

Precedente I tradizionalisti contro la riforma e i preti sposati anche con un romanzo del Vaticanista Valli Successivo Il filo tra i finanziatori di Open e gli affari immobiliari di Renzi

Lascia un commento