Papa riaccolga i preti sposati: “La coppia, la famiglia che diventa il cuore della testimonianza cristiana”

Papa Francesco, gli sposi «scultura vivente» di Dio
Vaticano – Nel tradizionale appuntamento della «Catechesi del mercoledì» il 13 novembre Papa Francesco ha richiamato le figure di Aquila e Priscilla, modelli di vita coniugale e di accoglienza. Il Movimento Internazionale dei sacerdoti sposati loda intervento del Papa e lo invita a riaccogliere nella Chiesa i preti sposati

Papa Francesco ha affermato “Ascoltate voi la vostra vocazione: voi dovete essere la vera scultura vivente – di effondere il suo Spirito su tutte le coppie cristiane perché, sull’esempio di Aquila e Priscilla, sappiano aprire le porte dei loro cuori a Cristo e ai fratelli e trasformino le loro case in chiese domestiche”. “Bella parola”, ha detto il Papa concludendo la catechesi a braccio: “Una casa è una chiesa domestica, dove vivere la comunione e offrire il culto della vita vissuta con fede, speranza e carità. Dobbiamo pregare questi due santi, perché ci insegnino nella nostra famiglia a essere come loro: una chiesa domestica, dove c’è l’humus perché la fede cresca”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *