Preti sposati per rilanciare la Chiesa e sconfiggere la pedofilia

Schoenborn, Martini, Etchegaray, Hummes e altri cardinali lo hanno proposto alla luce dell’esperienza di 100 mila preti che nel mondo hanno lasciato il sacerdozio a causa dell’atteggiamento ufficiale della Chiesa verso la sessualità: se non si affronta il nodo del celibato ci saranno nuove emergenze», ha spiegato il teologo Gianni Gennari, editorialista del quotidiano Cei, «Avvenire»

Roma, 18/10/2019 (informazione.it – comunicati stampa – varie)

Il teologo Hans Kueng ha citato «numerose dichiarazioni di psicoterapeuti e psicoanalisti che individuano una relazione evidentissima tra celibato e pedofilia»

Preti sposati per rilanciare la Chiesa e sconfiggere la pedofilia

Il Movimento Internazionale dei Sacerdoti sposati ha rilanciato in questi giorni la richiesta al Papa e ai Vescovi di essere riaccolti nella Chiesa.

Precedente Vescovi cattolici divisi su preti sposati. Realtà per la chiesa universale: riammetterli grande risorsa Successivo Preti sposati / Delegare le decisioni sul ministero dei sacerdoti sposati alle conferenze episcopali. Grande novità al Sinodo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.