Petizione per il prete innamorato Gli abitanti di Brigels partono con la raccolta firme per riavere il parroco che ha servito la comunità per 7 anni

video >>> https://www.rsi.ch/news/ticino-e-grigioni-e-insubria/Petizione-per-il-prete-innamorato-11090769.html

Ha preso il via a Brigels la petizione che chiede di liberare i sacerdoti dall’obbligo del celibato, richiesta che sarà poi inviata a Papa Francesco. Le firme raccolte fino ad ora sono 3’750 e provano a dare sostegno al parroco locale, in Surselva, che ha lasciato la Chiesa dopo 7 anni di operato perché si è innamorato. I fedeli della parrocchia apprezzavano molto lui e il suo lavoro ed in fondo, a detta loro, anche se il rapporto andava avanti da un po’ non si è notato nulla.

Nel borgo di 1’300 abitanti servito dalla chiesa dove il Don ha accolto i credenti per le funzioni religiose e le loro confessioni, si chiedono perché non si potesse continuare così. “Riflettiamo, dicono, Dio ha fatto l’uomo così come è, coi suoi talenti e i suoi doni, anche con la sua sessualità”.

Inutile avanzare ipotesi sulla richiesta a questo pontefice che sembra essere più liberale di altri, eppure all’alta scuola teologica di Coira si ricorda come non sia evidente dare il là ad un dibattito su un principio, quello del celibato, in vigore da 900 anni.TG/sdr

Precedente Il ragazzo, la donna e il vecchio poeta Successivo Prete lascia per amore L'annuncio del parroco di Brigels durante la messa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.