IN GITA CON RAGAZZI PRETE SNIFFA COCA E VA IN OVERDOSE

ansa

VESCOVO, STA SEGUENDO PIANO RECUPERO, NESSUN DANNO A MINORI Un sacerdote di Alassio (Savona) è stato sospeso dagli incarichi pastorali dopo avere avuto, a giugno, un malore per avere sniffato coca mentre era in gita a Cremona con alcuni studenti di una scuola dove ha insegnato come supplente per qualche settimana. “La vicenda è stata affrontata con tempestività. Non ci sono stati danni a terzi, soprattutto ai minori”, ha detto il vescovo di Albenga-Imperia Giacomo Borghetti, precisando che il religioso sta seguendo un piano terapeutico di recupero. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*