SCAMBIO DI PRIGIONIERI RUSSIA-UCRAINA, PROVE DI DISGELO

ansa

LIBERI MARINAI E SENTOV. PLAUSO DI TRUMP, MERKEL, NATO E UE Lo storico scambio di prigionieri tra Russia e Ucraina, 35 su ciascun aereo e tra questi il regista ucraino Oleg Sentsov e i 24 marinai ucraini catturati l’anno scorso dopo uno scontro al largo della Crimea inizia il disgelo tra i due paesi ma anche tra la Russia l’Europa e gli Stati Uniti. Tutti positivi i commenti: ‘sollievo’ del presidente del parlamento Ue Sassoli; ‘un segno di speranza’ per la cancelliera Merkel; apprezzamento anche da Trump: ‘un passo da gigante verso la pace’ e dall’Italia con la Farnesina che parla di ‘un passo per ricostruire la fiducia e rilanciare i negoziati bilaterali’. 

Precedente A MARINELLI LA COPPA VOLPI, A JOKER IL LEONE D'ORO. ALLA MOSTRA DI VENEZIA LA PROTESTA CONTRO LE GRANDI NAVI Successivo Preti sposati non può essere una questione di fede. È una mera norma disciplinare.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.