Ultima domenica di controesodo, arriva maltempo

(ANSA) – ROMA, 1 SET – Che le vacanze siano finite per la grande maggioranza degli italiani non lo dice solo il calendario, ma anche il meteo. Mentre l’ultima domenica di controesodo fa registrare una normalizzazione del traffico in serata, la Protezione civile dirama un’allerta: temporali sono in arrivo dal Nord al Centro. E, avvisano i meteorologi, porteranno anche un brusco calo termico, con le temperature che andranno giù fino a 10 gradi. 

Nel weekend da bollino rosso consistenti i flussi di traffico per chi ha lasciato i luoghi di villeggiatura diretto nelle città. Viabilità Italia segnala nel pomeriggio una normalizzazione, dopo qualche criticità al mattino sulle autostrade lungo la direttrice Sud-Nord. Code sono state rilevate sulla A1, tra Forlì e Bologna e nella zona di Firenze, sulla A3 tra Salerno e Nocera, sulla A22 tra il confine di Stato e Vipiteno. 

Ed il rientro al lavoro lunedì per molti sarà con l’ombrello. La Protezione civile fa infatti sapere che in serata arriverà una perturbazione atlantica che porterà maltempo prima sulle regioni nordoccidentali per estendersi poi domani a tutto il Settentrione, con temporali anche di forte intensità, grandinate e raffiche di vento. L’allerta meteo prevede rovesci prima su Piemonte e Lombardia, in successiva estensione, dal primo mattino di domani, a Veneto, Emilia-Romagna e Marche. Valutata per domani allerta arancione per rischio idrogeologico per gran parte del Paese. 

Martedì, informano i meteorologi di 3Bmeteo.com, la perturbazione transiterà gradualmente verso Sud, con rovesci e temporali che interesseranno (specie nella prima parte del giorno) Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e dal pomeriggio-sera anche tra Puglia, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia e zone interne della Sardegna; qualche rovescio non escluso anche su Umbria orientale e rilievi laziali; deciso miglioramento invece sulle regioni settentrionali. Mercoledì ancora rovesci e locali temporali insisteranno al Sud e in Sicilia; giovedì giornata stabile ma tra venerdì e sabato potrebbe arrivare una nuova perturbazione, anche se la tendenza è da confermare. Brutte notizie, insomma, per chi ha deciso di allungare le ferie a settembre. (ANSA).

Precedente TORNA LA PAURA DEL TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA Successivo Maltempo: arriva perturbazione, temporali da Nord a Marche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.