TORNA LA PAURA DEL TERREMOTO NEL CENTRO ITALIA

SCOSSA 4.1 NELLA NOTTE, GENTE DI NUOVO IN STRADA La paura del terremoto è tornata all’improvviso, nella notte, nell’area appenninica tra Umbria, Marche e Lazio già devastata dal sisma di tre anni fa. Alle 2.02 di stanotte una scossa di magnitudo 4.1 con epicentro a 4 chilometri da Norcia e Arquata del Tronto e 14 da Accumoli. Uno degli oltre 110mila eventi localizzati dall’Ingv nelle aree del sisma dall’inizio della crisi, tre anni fa. Il sisma ha provocato tanta paura alla gente che di nuovo si è riversata in casa, ma nessun nuovo danno alle cose o alle persone. (ANSA).

Precedente TRIONFO DI LECLERC A SPA, PRIMA VITTORIA FERRARI DEL 2019 Successivo Ultima domenica di controesodo, arriva maltempo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.