LA VERITÈ APRE LA MOSTRA DI VENEZIA, È POLEMICA PER POLANSKI

ansa

BINOCHE E DENEUVE LE PROTAGONISTE. MARTEL NON ANDRÀ ALLA CENA Apre con La Verità di Kore-eda Hirokazu, film su donne e gender con Catherine Deneuve e Juliette Binoche, la Mostra del cinema di Venezia numero 76. E’ anche il giorno di ‘Pelican Blood’di Katrin Gebbe per Orizzonti e ‘Only the animals’ di Dominik Moll tra gli Autori. Subito polemiche al Lido. ‘Non sarò alla cena di gala di Polanski per non dovermi alzare e applaudire’, dice la presidente della Giuria Lucrecia Martel, commentando la partecipazione in concorso di J’accuse. ‘Il film mi è piaciuto molto. Non sono un giudice, ma un critico cinematografico, il mio lavoro finisce qui’, la replica del direttore della Mostra Barbera. 

Precedente Papa Francesco scrive ai preti che lasciano: “Dolore e gratitudine”. Non basta: "Chiesa riaccolga i preti sposati". Successivo NUOVA ERUZIONE DELLO STROMBOLI, 'UN BOTTO E IL CIELO NERO'

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.