Migranti, Richard Gere e Chef Rubio a Lampedusa in sostegno alla Open Arms

Europa
repubblica.it

(Alessandra Ziniti) Ottavo giorno senza novità per i 121 soccorsi nel Mediterraneo dalla Ong spagnola: a dare man forte ora arrivano i testimonial. L’attore è già a bordo della nave. E Salvini intanto annuncia: “Pronto a firmare il divieto di sbarco anche per la Ocean Viking”, che ha salvato ottanta persone davanti alla Libia. Ormai all’ottavo giorno senza che nulla si muova per consentire lo sbarco delle 121 persone soccorse nel Mediterraneo giovedi della scorsa settimana, la Open Arms fa scendere in campo testimonial di peso per provare a sensibilizzare l’opinione pubblica.

Precedente Astrofisica. La materia oscura e le particelle prima del big bang, ecco la nuova sfida Successivo Nagasaki ricorda il bombardamento atomico. Il sindaco: Tokyo dica no al nucleare