ESPLODE CARBURANTE CISTERNA RIBALTATA, 57 MORTI IN TANZANIA

ansa

MEZZO FINITO CONTRO ALBERI, TENTAVANO RECUPERO COMBUSTIBILE Strage in Tanzania: almeno 57 persone che cercavano di raccogliere il carburante da un’autocisterna nei pressi della cittadina di Morogoro, in Tanzania, sono rimaste uccise dall’esplosione del combustibile. Lo riferiscono i media locali. Raccapriccianti le immagini della tragedia pubblicate sui social media. L’autocisterna aveva avuto un incidente schiantandosi contro alcuni alberi: la popolazione è accorsa armata di taniche per raccogliere il carburante. Poi l’esplosione. 

Precedente Preti sposati e pseudo leaders. Fermi siti web fantasma... Successivo CINEMA: ADDIO A PIERO TOSI, IL COSTUME COME ARTE DELLA SCENA