Ucciso in strada Mark Bloomfield, assistente di Madre Teresa di Calcutta in India


 Il Mattino 

(Simone Pierini) L’assistente di Madre Teresa di Calcutta Mark Bloomfield è stato ucciso in strada. È morto a 54 anni a distanza di oltre un mese dall’attacco subito lo scorso 18 giugno nelle vicinanze di un locale a Swansea, in Galles. La polizia sta indagando sul caso e ha già fermato un uomo di 61 anni che era stato accusato di lesioni colpose. Bloomfield è stato trovato ferito nei pressi del Full Moon Public House. L’uomo in passato è stato assistente in India di Madre Teresa di Calcutta, la missionaria premio Nobel per la pace nel 1979 e proclamata prima “beata” da Papa Giovanni Paolo II nel 2003 e successivamente “santa” da Papa Francesco nel 2016.

Precedente Italia nella morsa del caldo, nel weekend brusco calo Successivo Mauritius, il paradiso fiscale dell’Oceano Indiano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.