ETNA: ERUZIONE CON EMISSIONE CENERE, CHIUSI SPAZI AEREI

ansa

BLOCCATI DECOLLI E ATTERRAGGI IN SCALI DI CATANIA E COMISO E’ ripresa l’eruzione sull’Etna caratterizzata da un’intensa attività stromboliana dai crateri sommitali con ‘fontane di lava’, boati e la fuoriuscita di una colata. Il fenomeno, concentrato nella zona alta e desertica del vulcano, è accompagnato da una forte emissione di cenere che ha portato alla chiusura degli spazi aerei su Catania e Comiso (Ragusa) che impedisce gli atterraggi e i decolli nei due scali. L’unità di crisi della Sac tornerà a riunirsi alle 6.30 per valutare la possibilità di operare nei due aeroporti. 

Precedente GABRIELLI SU BORSELLINO, 'SE QUALCUNO NOI HA SBAGLIATO PAGHI' Successivo 50 ANNI FA L'UOMO SULLA LUNA, IL MONDO CELEBRA L'APOLLO 11