CADE ACCUSA DI MOLESTIE PER KEVIN SPACEY IN MASSACHUSETTS

ansa

LA PRESUNTA VITTIMA HA RITIRATO LA DENUNCIA Il premio Oscar Kevin Spacey è stato assolto in Massachusetts da da un processo per molestie, il primo dopo le oltre 30 denunce a lui indirizzate. L’attore è stato assolto dall’accusa di avere aggredito sessualmente nel 2016 un barista diciottenne in un locale. In una dichiarazione giurata dello scorso dicembre, il cinquantanovenne divo di “House of Cards”, che rischiava sino a 5 anni, si era dichiarato non colpevole, mantenendo questa linea per tutto il dibattimento. 

Precedente VIOLENZA SULLE DONNE, IL 'CODICE ROSSO' ADESSO È LEGGE Successivo NUOTO: MONDIALI; ITALIA ARGENTO NELLA STAFFETTA, ORO TEDESCO