L’ORSO M49 IMMORTALATO DA FOTOTRAPPOLA DURANTE LA FUGA

ansa

LA CONSULTA, ‘SONO LEGITTIME LE LEGGI SULL’ABBATTIMENTO’ Alle 9.29 di questa mattina una fototrappola ha immortalato l’orso M49. La conferma arriva dalla documentazione fotografica che ritrae il plantigrado dopo la sua fuga dal recinto del Casteller. nella zona dei boschi della Marzola è già presente il personale forestale attivato immediatamente dopo l’evento per assicurare monitoraggio, presidio territoriale e informazione. Intanto, per la Consulta sono legittime le leggi di Trento e Bolzano sulla cattura ed eventuale uccisione di orsi e lupi. Respinti i ricorsi di Palzzo Chigi contro le Province autonome. (ANSA).

Precedente TRIA, LA FUGA DI CERVELLI FA PERDERE ALL'ITALIA 14 MILIARDI Successivo BRACCIANTI OCCUPANO LA BASILICA DI SAN NICOLA A BARI