AGGREDITO IL SINDACO DI HOCKENHEIM, È GRAVE

ansa

UN UOMO HA SUONATO DI NOTTE A CASA E L’HA COLPITO Nuova aggressione nei confronti di un amministratore locale in Germania. Dieter Gummer, sindaco socialdemocratico di Hockenheim è stato gravemente ferito da un aggressore che ieri notte ha suonato alla sua porta di casa, a Boehl-Iggelheim. Quando il 67enne, sindaco della città dal 2004 ed in procinto di lasciare l’incarico a fine agosto, gli ha aperto, lo ha colpito in faccia con un pugno, facendolo cadere per terra e sbattere la testa. Ora è ricoverato in ospedale, ferito gravemente. 

Precedente CUCCHI, OTTO CARABINIERI A PROCESSO PER I DEPISTAGGI Successivo A 98 anni addio a don Giuseppe Taufer