GRECIA, SCIENZIATA USA TROVATA MORTA A CRETA

ansa

ERA SCOMPARSA DA UNA SETTIMANA, SI INDAGA ANCHE PER OMICIDIO La polizia greca indaga anche per omicidio dopo il ritrovamento in un tunnel sotterraneo a Creta del cadavere di una scienziata americana scomparsa la scorsa settimana. Il corpo sarebbe della biologa molecolare 59enne Suzanne Eaton. La donna lavorava per la società tedesca Max Planck a Dresda e aveva partecipato a una conferenza sull’isola greca. 

Precedente MALTEMPO: DANNI E FERITI A PESCARA, UN DISPERSO A TARANTO Successivo La Santa Sede revoca l’immunità diplomatica al nunzio accusato di molestie