A Nassau l’assemblea dell’Alleanza battista mondiale

NASSAU-ADISTA. È in corso di svolgimento (7-13 luglio) a Nassau (Bahamas) l’annuale Assemblea dell’Alleanza battista mondiale (Abm), comunione di 239 convenzioni e Unioni battiste presenti in 125 Paesi, in rappresentanza di circa 47 milioni di membri e 169.000 Chiese.

A riunirsi sono circa 300 delegati fra pastori e pastore, teologi, esperti e leader internazionali provenienti da tutto il mondo.

All’ordine del giorno numerosi temi: il ruolo delle donne, degli uomini e dei giovani nelle Chiese; l’educazione cristiana e teologica; l’unità dei cristiani e le relazioni inter-fedi; libertà religiosa, identità e eredità etiche; evangelizzazione e ministeri; cura del creato, pace e riconciliazione; giustizia economica e sociale; giustizia di genere e razziale.

Precedente A Torre Pellice il pre-Sinodo delle donne evangeliche Successivo Arcigay risponde al vescovo di Reggio Emilia: «Basta negatività contro gay, bisex lesbiche e trans»