Battisti mondiali. Al via l’Assemblea annuale

 

Riforma.it – nev.it 

Si terrà dal 7 al 13 luglio a Nassau (Bahamas) l’annuale Assemblea dell’Alleanza battista mondiale (Abm), comunione di 239 convenzioni e Unioni battiste presenti in 125 paesi, in rappresentanza di circa 47 milioni di membri e 169.000 chiese. Si riuniranno circa 300 delegati fra pastori e pastore, teologi, esperti e leader internazionali provenienti da tutto il mondo

Religious freedom in Israel: Christianity doing well

Jerusalem Post

(Ilanit Chernick) The discussion is termed “Holy to Many: Views on Religious Freedom.” In a joint event with the Israel Democracy Institute, the US State Department will be discussing the Israel chapter of its recently released 2018 International Religious Freedom Report on Monday in Jerusalem. The report analyzed whether and how the country’s laws and Supreme Court rulings are protecting “the freedoms of conscience, faith, religion and worship, regardless of an individual’s religious affiliation,” and how the 1992 Basic Law: Human Dignity and Liberty protects additional individual rights.

Il mondo diviso da 70 barriere


Corriere della Sera 

(Danilo Taino) Al confine con il Bangladesh, la polizia indiana ha la mano pesante. Le statistiche dicono che almeno un centinaio di persone vengono uccise ogni anno mentre cercano di passare illegalmente, ocon poca attenzione, il muro di filo spinato che divide i due Paesi. Felani Khatun, una ragazza di 15 anni, bangladese, lavorava come domestica a Delhi. Il padre le aveva organizzato un matrimonio in patria ed era andato a prenderla nella capitale indiana. Non avevano documenti regolari e, tornando,decisero di scavalcare il muro con una scala a pioli. Era il 7 gennaio 2011: il padre passò per primo; Felani, seguendolo, rimase impigliata nel filo spinato; le guardie indiane la notarono e aprirono il fuoco. La fotografia della ragazza crivellata di colpi, a cavallo della barriera, camicia rossa e pantaloni blu, fece il giro del mondo.

Una messa in san Pietro: il grazie di papa Francesco a quanti salvano i migranti


Tiscali 

(Carlo Di Cicco) I morti e i sopravvissuti nel Mediterraneo sono il simbolo di tutti gli scartati della società globalizzata e vanno considerate persone umane da non trattenere a lungo nei centri di accoglienza temporanea. “In questo sesto anniversario della visita a Lampedusa, il mio pensiero va agli “ultimi” che ogni giorno gridano al Signore, chiedendo di essere liberati dai mali che li affliggono”. Iniziano così le 13 righe di fuoco con le quali Francesco si fa voce dei migranti,

MALTEMPO, ALLERTA GIALLA IN SETTE REGIONI

ansa

OGGI PREVISTI PIOGGE E TEMPORALI AL CENTRO-NORD E’ allerta gialla in sette regioni per piogge e temporali: Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Piemonte e Toscana. Una vasta perturbazione favorirà infatti oggi sul Nord una nuova fase di maltempo, anche di forte intensità. E da stasera le condizioni meteorologiche peggioreranno anche sulle regioni centrali peninsulari.