In Polinesia in strada contro il nucleare


Riforma.it 

il 2 luglio 1966 il primo di 193 esperimenti francesi nell’Oceano Pacifico. Le manifestazioni e le rivendicazioni della popolazione alle prese con le malattie legate alle radiazioni. La Chiesa protestante in prima linea — 193. E’ il numero di test nucleari effettuati dallo Stato francese dal 1966 al 1996. Il primo ebbe luogo il 2 luglio 1966. Ogni anno nella stessa data, le associazioni antinucleari invadono le strade di Papeete sull’isola di Tahiti, in Polinesia.

Precedente La giornata di Putin a Roma: dal Papa alla cena finale con Conte Successivo Vaticano “Emanuela Orlandi è sepolta dove indica l’angelo”. Si riaprono le tombe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.