L’ISTAT ABBASSA LA STIMA SULL’INFLAZIONE, +0,8% A MAGGIO

ansa

IL CARRELLO DELLA SPESA CORRE A VELOCITA’ DIMEZZATA, +0,3% Il tasso di inflazione a maggio ha frenato più del previsto. L’Istat ha rivisto al ribasso le stime e calcola registri una variazione nulla rispetto al mese precedente e un aumento dello 0,8% su base annua dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (era +1,1% ad aprile). La stima preliminare era +0,9%. I prodotti del cosiddetto ‘carrello della spesa’aumentano dello 0,3% su base annua a maggio, inferiori alla metà dell’indice generale dei prezzi. 

Precedente ATTACCO ALLE PETROLIERE NEL GOLFO DI OMAN, ALTA TENSIONE Successivo BUFERA SULLE PROCURE, SI DIMETTE IL TOGATO DEL CSM CARTONI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.