BUFERA SULLE PROCURE, SI DIMETTE IL TOGATO DEL CSM CARTONI

ansa

‘PER SENSO DELLE ISTITUZIONI, NON HO MAI PARLATO DI NOMINE’ Un altro togato del Csm coinvolto nella riunione con Luca Palamara e Luca Lotti sulla nomina del procuratore di Roma ha presentato le dimissioni: è Corrado Cartoni di Magistratura Indipendente. ‘Non ho mai parlato di nomine’, le dimissioni sono state date per ‘senso delle istituzioni’, fa sapere Cartoni nella lettera in cui annuncia il suo passo indietro, indirizzata al vice presidente del Csm David Ermini. 

Precedente L'ISTAT ABBASSA LA STIMA SULL'INFLAZIONE, +0,8% A MAGGIO Successivo Pedofilia, prete italiano a processo in Argentina per abusi su 20 bimbi sordomuti: «Il Papa era stato informato»

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.