JUNCKER AVVERTE L’ITALIA, ‘RISCHIA UNA PROCEDURA PER ANNI’

ansa

TRIA, ‘ACCORDO CON L’UE’. OGGI IL VERTICE DI GOVERNO Si terrà alle 9 di questa mattina il vertice di governo sulla trattativa aperta con l’Unione europea, dopo che gli sherpa dell’Ecofin hanno dato il via libera alla proposta della Commissione di procedura d’infrazione contro l’Italia per debito eccessivo. Una prova che può durare anni, ha detto Juncker, definendo quello dell’Italia “un problema serio”. Secondo il ministro Tria “è nostro interesse trovare un compromesso con Bruxelles per evitare la procedura”. Il presidente del Consiglio vuole intervenire in prima persona: annunciando per oggi “una riunione economica cui parteciperanno su mia richiesta Salvini e Di Maio” precisa: “Se un giorno non avessi mandato pieno, lascerei”. 

Precedente Anne Frank compie 90 anni: 90 voci leggono il suo Diario Successivo DEPISTAGGIO SU VIA D'AMELIO, INDAGATI DUE EX PM DEL POOL