SIRIA, ITALIANO LIBERATO DOPO TRE ANNI DI PRIGIONIA

ansa

IRAN, PENTAGONO VUOLE ALTRI 10MILA SOLDATI IN MEDIO ORIENTE “Non ho mai perso la speranza. Sono stato tratto abbastanza bene e mai minacciato di morte”: così Alessandro Sandrini, il 34enne bresciano liberato ieri in Siria a tre anni dal sequestro da parte di milizie islamiste. Iran: il Pentagono vuole proporre alla Casa Bianca un piano per mandare altri 10 mila soldati in Medio Oriente per rafforzare le difese contro potenziali minacce 

Precedente CANNES, OGGI E' IL GIORNO DI BELLOCCHIO Successivo Notizie sportive 23 Maggio 2019

Lascia un commento