Salvini con il Rosario sul palco, il Vaticano: «Dio è di tutti, invocarlo per sé è pericoloso»

Il Messaggero 

«Io credo che la politica partitica divida, Dio invece è di tutti. Invocare Dio per se stessi è sempre molto pericoloso». Lo ha detto il segretario di stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, a margine della Festa dei Popoli a San Giovanni in Laterano, dove ha celebrato la messa lanciando un monito contro l’indifferenza. La Festa è stata partecipata da tanti gruppi delle varie comunità immigrate della Capitale.

Precedente Marching orders kept Buffalo police from arresting child-molesting priests Successivo Un film sugli abusi nella chiesa polacca agita molto il partito al governo