Francia

tiscali.it 

Dopo secoli di silenzio le esistenze sempre negate e vissute di nascosto vengono alla luce. Prima udienza segreta nella Curia francese. Il documento Vaticano, il nuovo incontro a giugno — Secoli di silenzio, poi uno dei tabù più antichi della Chiesa comincia a mostrare le prime crepe a partire dalla Francia: i figli dei sacerdoti, esistenze sempre negate o vissute di nascosto e con vergogna, sono stati ricevuti da prelati e, a giugno, verranno ascoltati da vescovi. La rivelazione è del quotidiano Le Monde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.