ansa

ICONA DEGLI ANNI ’50 E ’60, STREGÒ HITCHCOCK L’America ha perso la sua ‘fidanzata’. Doris Day, icona del cinema a stelle e strisce e immagine di donna americana degli anni ’50 e ’60, è morta a 97 anni dopo un attacco di polmonite. Protagonista platinata di una quarantina di film tra cui ‘Calamity Jane’, l’attrice stregò Hitchcock, che la diresse in ‘L’uomo che sapeva troppo’. Formò una coppia d’oro con Rock Hudson che ricorderà sempre come il suo partner prediletto. ‘Mi dispiace era una vera star’, il dolore di George Clooney. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.