ALBANIA: CENTRODESTRA IN PIAZZA CONTRO PREMIER, FERITI

ansa

NONO GIORNO DI PROTESTE, CARICHE E LACRIMOGENI A TIRANA E’ di 5 agenti feriti e 15 manifestanti colti da malore per il fumo dei lacrimogeni, il bilancio degli incidenti avvenuti ieri sera a Tirana, dove per quattro ore dimostranti dell’opposizione di centro-destra hanno affrontato la polizia davanti alle sedi di governo e parlamento con fumogeni, petardi e bottiglie incendiarie. Il leader dell’opposizione Lulzim Basha chiede le dimissioni del premier socialista Edi Rama, accusato di corruzione e collusione con la criminalità organizzata ma per la maggioranza il centrodestra vuole ottenere il potere in modo illegittimo. Era la nona manifestazione in poche settimane.

Precedente FINLANDIA OGGI AL VOTO, SFIDA TRA POPULISTI E SINISTRA Successivo F1, HAMILTON PARTE IN TESTA NEL GP DELLA CINA