‘MARCIA DEL MILIONE’ A GAZA, ‘MANIFESTANTE UCCISO’

ansa

ABU MAZEN, UN LIBERO STATO PALESTINESE È INEVITABILE Un manifestate palestinese è stato ucciso durante gli scontri con l’esercito israeliano in corso lungo la barriera difensiva tra Gaza e lo stato ebraico in occasione del ‘Land Day’ e dell’anniversario della ‘Marcia del Ritorno’. Lo riporta l’agenzia Wafa che parla anche di un centinaio di feriti e intossicati. A Gaza City, e nelle altre città della Striscia, tutte le attività sono paralizzate da una giornata di sciopero. ‘Inevitabile un libero Stato palestinese’, dice il presidente Abu Mazen.

Precedente F1: IN BAHRAIN PRIMA POLE PER LECLERC, È DAVANTI A VETTEL Successivo PAPA E RE MAROCCO, 'PRESERVARE CITTÀ SANTA DI GERUSALEMME'