Confini fortificati. Migrazioni e antiche paure: in Europa ritornano i muri

Dai Balcani alle Repubbliche baltiche gli Stati alzano barriere difensive come ai tempi della Guerra Fredda Ma oggi il «nemico» sono i più deboli

Sono ben più di mille i chilometri di recinzioni costruite. A dare nuovo impulso a questo fenomeno è stata l’emergenza migranti, che però rappresenta solo una scusa per nascondere motivazioni di ben altro tipo L’Ue non è stata in grado di rispondere a un evento epocale in nome di quei valori di solidarietà e rispetto dei diritti fondamentali su cui è nata

Sono ben più di mille i chilometri di recinzioni costruite. A dare nuovo impulso a questo fenomeno è stata l’emergenza migranti, che però rappresenta solo una scusa per nascondere motivazioni di ben altro tipo L’Ue non è stata in grado di rispondere a un evento epocale in nome di quei valori di solidarietà e rispetto dei diritti fondamentali su cui è nata

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *