Cile

Il Messaggero
(Franca Giansoldati) Un altro cardinale (stavolta cileno) finisce nella bufera per avere coperto degli abusi. Si tratta di Ricardo Ezzati, al centro di un processo civile presso la Corte d’Appello a Santiago. La Procura locale ha stabilito che durante tutto il periodo in cui ha retto la diocesi avrebbe nascosto informazioni alla polizia. «Continueremo a indagare su tutto il periodo in cui è stato arcivescovo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.