ansa

LE VITTIME CHIEDONO DANNI PER OLTRE 4,5 MILIONI Al termine di una requisitoria di circa un’ora e mezza il pm Marco Forte ha concluso chiedendo il massimo della pena, cioè l’ergastolo, per Norbert Feher alias Igor il russo. Feher, serbo di 38 anni, detenuto in Spagna e collegato in videoconferenza con il tribunale di Bologna, è imputato per gli omicidi di Davide Fabbri e Valerio Verri, l’1 e l’8 aprile 2017 nelle province di Bologna e Ferrara. Le vittime di Igor hanno chiesto risarcimenti danni per circa 4,7 milioni complessivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.