ansa

LA STIMA DELLE ESIGENZE PROFESSIONALI PER I PROSSIMI 5 ANNI Nei prossimi 5 anni serviranno alle imprese circa 300mila figure, di cui il 70% (oltre 200mila persone) dovranno essere figure tecniche o tecnico-scientifiche e non ci sono. La stima è del presidente della piccola industria di Confindustria Carlo Robiglio, alla presentazione del rapporto Istat sulla competitività dei settori produttivi. ‘Fondamentali sono la formazione e il rapporto scuola-industria per portare i giovani alla conoscenza del sistema produttivo’, aggiunge Robiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.