MUSICA, LA FIGLIA DI MICHAEL JACKSON TENTA IL SUICIDIO

DOPO DOCUMENTARIO SU MOLESTIE NEVERLAND, MA 21ENNE PARIS NEGA Paris Jackson è ricoverata in condizioni stabili dopo aver tentato il suicidio. Lo riporta Tmz citando famiglia e polizia, ma la 21enne figlia del defunto re del pop nega di aver compiuto il gesto. Il tentativo di suicidio sarebbe legato agli effetti del documentario ‘Leaving Neverland’, in cui due uomini accusano di essere stati molestati da piccoli da Michael Jackson.

ansa

Precedente TIFONE SU MOZAMBICO, ZIMBABWE E MALAWI: 150 MORTI Successivo F1: OGGI GP D'AUSTRALIA, POLE HAMILTON E VETTEL PARTE TERZO