VENEZUELA ANCORA AL BUIO, ‘STRAGE DI BIMBI IN OSPEDALE’

ansa

TWEET DI RUBIO:80 SONO MORTI. GUAIDÒ CHIEDE STATO EMERGENZA A tre giorni dall’inizio del più grande blackout della storia, il Venezuela è in ginocchio, bloccato, senza mezzi di trasporto e provviste. “Ottanta bimbi sono morti in nel reparto neonatale di un ospedale paralizzato dal blackout in Venezuela” twitta il senatore repubblicano Marco Rubio, che chiede “presto ingenti aiuti, altrimenti ci sarà una catastrofe senza precedenti”. Intanto da Caracas il governo Maduro annuncia la decisione di chiudere scuole e uffici e il leader dell’opposizione Juan Guaidò quella di chiedere lo stato emergenza.

Precedente SERIE A: NAPOLI FRENA, LA JUVE FUGGE. L'INTER TORNA A VINCERE Successivo VACCINI: DA OGGI SI ENTRA A SCUOLA SOLO CON IL CERTIFICATO

Lascia un commento