TROVATO RELITTO AEREO CALCIATORE EMILIANO SALA

ansa

IL PADRE, ‘Non ci posso credere, sono disperato’ E’ stato localizzato nelle acque del Canale della Manica il Piper Malibu inabissatosi il 22 gennaio con a bordo 4 persone, fra cui il calciatore argentino di origini italiane Emiliano Sala. ‘Non ci posso credere, sono disperato’, dice il padre davanti ai microfoni di ‘Cronica Tv’. Il relitto è stato trovato domenica dalla nave FPV Morven: le operazioni passano ora alla nave Geo Ocean III che dispone di un minisommergibile che cercherà di raggiungere i resti del Piper.

Precedente CAOS SULLA A22. TONINELLI, 'LA GESTIONE TUTTA ALLO STATO' Successivo MADURO E TRUMP EVOCANO LA GUERRA, L'UE TENTA IL DIALOGO

Lascia un commento