SPARI DAVANTI AL PUB A ROMA, GRAVE UNA PROMESSA DEL NUOTO

ansa

UNO SCAMBIO DI PERSONA, IDENTIFICATO UNO DEI DUE AGGRESSORI Gli hanno sparato pensando fosse un altro. Ora rischia la vita Manuel Mateo Bortuzzo, 19enne di Treviso, promessa del nuoto. E’ stato ferito nella notte fra sabato e domenica davanti a un pub all’Axa, a sud di Roma. Due operazioni, all’ospedale San Camillo, per bloccare l’emorragia toracica e rimuovere il proiettile dall’11ma vertebra. La prognosi è riservata, solo tra 48 ore si potranno stabilire eventuali danni per la mobilità. E’ caccia ai 2 aggressori in scooter, uno è stato identificato.

Precedente REDDITO DI CITTADINANZA, VIA IL VELO SULLA CARD E IL SITO Successivo DI BATTISTA ALLA RAI, GIÙ GLI STIPENDI DI FAZIO E VESPA

Lascia un commento