Papa Francesco prega per la compagna del prete Leonardo Boff ma dice ancora no ai preti sposati

boff

Settimana news pubblica un testo di Leonardo Boff che diffonde una lettera di Papa Francesco per i suoi 80 anni. Papa gentile esternamente ma intransigente sull’aperta ai preti sposati (ndr)

“Papa Francesco sta soffrendo una grande opposizione da parte di alcuni della Curia Romana e, curiosamente, anche da parte di membri conservatori del governo Trump, che si identificano con gruppi conservatori e anche reazionari della Chiesa Cattolica statunitense, capitanati dall’ex nunzio Viganò.

Come appoggio a papa Francesco, gli scrissi una lettera, come feci altre volte. Tramite l’ambasciatore argentino presso la Santa Sede, Valdés, nel governo di Cristina Kirchner, mi rispondeva attraverso di lui. Lo stesso fece quando scrisse l’enciclica “Laudato si’” sulla cura della Casa Comune, ringraziandomi della mia modesta collaborazione.

Qui mostro la lettera di ringraziamento per il mio appoggio a lui con i migliori auguri per i miei 80 anni di vita.

Leonardo Boff

 


 

Caro fratello,

grazie per la tua lettera inviata tramite il p. Fabiàn. Mi ha fatto piacere riceverla e ti ringrazio della generosità dei tuoi commenti.

Ricordo il nostro primo incontro, a San Miguel, nella riunione della CLAR, negli anni 72-75. E poi ti ho seguito leggendo alcune delle tue opere.

In questi giorni compi 80 anni. Ti faccio arrivare i miei migliori auguri.

E, per favore, non dimenticarti di pregare per me. Io lo faccio per te e per la tua signora.

Che Gesù ti benedica e la Vergine Santa ti protegga.

Fraternamente,
Francesco”

fonte: settimananews

Precedente Formula 1. Alfa Romeo da sponsor a squadra ufficiale Successivo PALAZZO CHIGI SUL VENEZUELA, SÌ A RAPIDE ELEZIONI LIBERE